Rosignano Marittimo (Italia)



Rosignano Marittimo è un comune italiano di 31 194 abitanti della provincia di Livorno in Toscana.
Il capoluogo Rosignano Marittimo conta 2 342 abitanti ed è, per numero di abitanti, il quarto dei dieci centri abitati del comune.
Rosignano Marittimo è famosa per le architetture civili e religiose ma soprattutto per il mare e il Poggio Pelato (monte più alto del comune).

Voto alla città:7
Anno della foto:2014

Pezinok (Slovacchia)



Pezinok è una città della Slovacchia, capoluogo del distretto omonimo, nella regione di Bratislava. Sorge a circa 20 km a nord-est di Bratislava.
Pezinok sorge sui Piccoli Carpazi. Le attività economiche principali sono la viticoltura e l'agricoltura, oltre alla produzione di ceramica. Molti abitanti della capitale possiedono una seconda casa a Pezinok o in uno dei centri vicini.
Nei mesi invernali, gli amanti dello sci possono praticare lo sport nei centri turistici sulla collina Baba. D'estate, invece, i turisti possono effettuare passeggiate nella natura, sfruttando parecchi itinerari. Tutte le foreste circondanti la città fanno parte dell'area protette dei Piccoli Carpazi.
Ha dato i natali al compositore Eugen Suchoň.

Voto alla città:6
Anno della foto:2010

Heiligenhafen (Germania)




Heiligenhafen è una cittadina tedesca sul Mar Baltico, appartenente al land Schleswig-Holstein (Germanianord-occidentale).
Dal punto di vista amministrativo, si tratta di un comune del circondario dell'Ostholstein.
Heiligenhafen si trova sulla penisola di Wagrien (l'estremità orientale dello Schleswig-Holstein, sulla costa meridionale dello stesso), affacciata sulla baia di Kiel (Kieler Bucht), quasi di fronte all'isola di Fehmarn e ad est della capitale del land Schleswig-Holstein.

Voto alla città:6
Anno della foto:2010

Urbino (Italia)



Urbino è un comune italiano di 14 786 abitanti, capoluogo con Pesaro della provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche.
Fu uno dei centri più importanti del Rinascimento italiano, di cui conserva appieno l'eredità architettonica. Dal 1998 il suo centro storico è patrimonio dell'umanità UNESCO. Data la sua importanza, la città è ricordata nella serie di sculture del Vittoriano, dedicate alle quattordici città nobili dell'Italia unita.
Le mura di Urbino sono l'antica cerchia difensiva della città. Create con la città stessa, si sono contati quattro tracciati diversi, l'ultimo dei quali risale alla prima metà del XVI secolo.
Nel territorio comunale si trovano tre alberi inseriti, dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, nell'elenco nazionale degli alberi monumentali.

Voto alla città:7
Anno della foto:2010

Lloret De Mar (Spagna)



Lloret de Mar è un comune spagnolo di 37 042 abitanti della provincia di Girona, nella comunità autonoma di Catalogna.
È una località balneare della Costa Brava, che dista circa 40 km dall'aeroporto di Girona e 70 km dal capoluogo regionale, Barcellona.
La cittadina è divenuta meta di consistenti flussi turistici provenienti da tutta Europa. Le due spiagge principali, situate entrambe in posizione centrale, sono libere, relativamente ampie e molto curate.

Voto alla città:7
Anno della foto:2010

Pompei (Italia)



Pompei è un comune italiano di 25 358 abitanti della città metropolitana di Napoli, in Campania.
A partire dalla fine del XVIII secolo sono stati riportati alla luce i resti dell'antica città romana: le indagini archeologiche hanno restituito non solo pitture, mosaici, suppellettili ed edifici, ma hanno permesso di ricostruire lo stile di vita in epoca romana. Il sito archeologico pompeiano, insieme a quello di Ercolano e Oplonti è stato dichiarato nel 1997 dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.
Pompei è famosa anche per le sue architetture religiose come ad esempio il Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei.

Voto alla città:8
Anno della foto:2010

Vicopisano (Italia)






Vicopisano è un comune italiano di 8 559 abitanti della provincia di Pisa in Toscana.
Nonostante le sue ridotte dimensioni, Vicopisano possiede un patrimonio di monumenti medievali veramente notevole; solo per elencare le emergenze monumentali più importanti possiamo annoverare: 12 torri (XI-XV secolo), due palazzi medievali del XII secolo, una rocca medievale progettata dal Brunelleschi, una chiesa romanica anch'essa del XII secolo alla quale si deve aggiungerne un'altra, S. Jacopo in Lupeta, posta nelle immediate vicinanze.

Voto alla città:7
Anno della foto:2014, 2018